Arma Letale

Arma Letale

Premessa: Qualsiasi tipo di violenza (fisica e/o psichica) va punita, senza distinzione di sesso, razza, religione, divise ed altro.

____________________________________________________

E notizia recente del presunto stupro da parte di due militi dei Carabinieri di Firenze, cosa aberrante, per ovvie motivazioni.

fonte: QUI

Tuttavia, per comprendere le meccaniche delle motivazioni dei fatti di cui certamente sarete a conoscenza, dobbiamo necessariamente comprenderne gli aspetti nella loro totalità, la loro omissione difatti porterebbe solo due pezzi del puzzle, puzzle che al momento ci dice che c’è stato uno stupro, ma spesso la vita insegna che, se si guarda da altre prospettive, si riesce a trovare verità prima inconciliabili col poco in nostro possesso.

Partiamo quindi da un paio di punti emblematici.

Femminismo e Nazifemminismo:

Movimento nato per promuovere un uguaglianza di diritti per le donne, è mutato in nazifemminismo, dove non vi è nessun dovere per loro, e questo pare evidente a tutti gli uomini, tranne agli ometti, agli zerbini ed al 99% delle donne.

Americunts:

L’emancipazione sessuale, in America, ha promosso nelle nuove generazioni di donne, il culto del sesso libero scevro da responsabilità che, all’uopo, vengono scaricate sugli uomini e tutelate dallo stato femminista.Pertanto io faccio la zoccola e mi diverto a farlo, sono una donna libera ed emancipata che ha il diritto di fare ciò che vuole, anche se questo significa disconoscere la sessualità maschile, e finche accade tutto secondo i miei termini va bene, ma se il giorno dopo (od addirittura dopo mesi) ciò non mi fosse piaciuto, oppure divenisse uno scomodo ricordo, o altro, basta che muovo una accusa di stupro e verrò redenta. In quanto donna, libera da responsabilità di qualsiasi genere, libera da doveri (morali, etici etc), saprò che verrò comunque capita, compresa e difesa in ogni modo.

Disconoscere la sessualità maschile:

Se la donna ha tutto il diritto di (s)vestirsi come le pare per promuovere la sua avvenenza e la sua sessualità, simmetrico diritto è negato al maschile, se la donna vuole esprimere la sua sensualità, la sua audacia, la sua provocante veemenza, lo fa calpestando la sessualità maschile, che di fatto, per ella non esiste. Diversamente capirebbe che l’attrazone fisica la si ottiene proprio osservando un corpo nudo (o quasi) laddove questo non appare normale, esempio un ginecologo non stupra una donna, eppure lavora li dove altri trovano gaudio o perillio.

Facendo ciò, per la donna, la sessualità maschile non esiste, non ha diritti, deve essere contrariamente alla sua, calpestata ed usata, e se non hai diritti sessuali maschili, non hai valenza ad esistere in quanto uomo con sani appetiti sessuali, pertanto per la donna, l’uomo munito di una sana sessualità non esiste a prescindere, tranne quando lei non postuli il contrario a suo insindacabile giudizio, anche postumo.

La negazione del maschile, pertanto, nasce dal mancato rispetto della sua sessualità, sempre sollecitata e quasi mai soddisfatta, e lo vediamo ovunque, pubblicità, media, giornali, discoteche e via dicendo, un costante perenne incitamento sessuale che produce, nella maggior parte degli uomini, alla moderazione ed in pochi altri una insensata e spesso, purtroppo, violenta reazione; Quest’ultima sempre esposta sotto i riflettori e sanzionata, mai ovviamente che si cerchi soluzioni alle causee, ovvero che le donne siano responsabili del loro potere.

Nazifemminismo 2.0

Grazie alla facciata della prima ondata del femminismo, il nazifemminismo odierno è riuscito ad entrare nelle istituzioni ed a promuovere una società matriarcale, consumistica e priva di valori, dove il maschile è visto ormai come potenziale stupratore, inetto e selvaggio, da sottomettere in virtù dei nuovi dettami femministi, un esempio su tutti l’adesione alla convenzione di Instambul, ha decretato, di fatto, l’abolizione dell’art.3 della nostra Costituzione, dove il cittadino uomo è meno garantito rispetto al cittadino donna.Il nazifemminismo ha garantito una visione prettamente emotiva della società e di ciò che ci circonda, laddove la logica vede invasione, l’emotività vede assistenza, laddove la logica vede vecchie malattie che si ripresentano a causa di, e le multinazionali impongono ai cittadini di pagare le vaccinazione anche a loro, impone la vaccinazione di massa, quando bastava promuovere una profilassi iniziale. Domani tutti coi chip sottocutanei e sarà tutto più semplice con una App. credo che abbiate capito ormai come continuare.

Potere sessuale:

E’ demandato da sempre alle donne, l’uomo propone, la donna dispone, tuttavia, quando si rompe tale meccanismo sociale, vi è lo stupro.

Pertanto le donne hanno una grande responsabilità, e da un grande potere scaturisce una grande responsabilità, che prima le donne generalmente avevano grazie a valori e contenuti nella società, oggi tutto ciò è praticamente estinto, anzi, le donne lo usano per propri tornaconti, la contrarietà alle case chiuse e alla prostituzione, serve per continuare a detenere tale potere, per poter controllare uomini e società, e ciò va benissimo per le donne, che da sempre scelgono, possono usarlo per guadagnarci facendo a loro discrezione le prostitute di loro stesse, vendendo la loro veemenza sessuale alla bisogna, gli esempi si sprecano, dalle tv (veline) ai media (provocanti pubblicità) per continuare al riccone di turno o al potente per ottenerne ovvi benefici che, una volta decaduti, si affrettano a divorziare, e cosi via, mentre all’uomo non rimane altro che conformarsi e fare mea culpa per il proprio naturale desiderio sessuale, sempre ostracizzato, disconosciuto e sfruttato dalle donne.

Il potere sessuale che, da sempre muove le sorti umane, oggi trova la sua massima espressione nel nazifemminismo imperante, in America, pensate, arrivano a sconsigliare agli uomini di prendere un ascensore quando ci siano due donne.

A fronte di tali argomentazioni, appare chiaro che, se si paragona l’America e l’Italia ad altri stati dove esiste la prostituzione legalizzata, tali fatti accadono meno di frequente, e ricordate che, comunque, alla fine è sempre la donna a decidere se sia stato consensuale o no, certa che la scienza, grazie alle indagini, promuoverà tale condotta sconsiderata, ma non vi è il benchè minimo accenno ai doveri delle donne detentrici di tale potere, ad usarlo al meglio e a non provocare come spesso, deliberatamente fanno, e non lo affermo io, basta andare in qualsiasi locale dopo le 23, a meno che non siete a serate di gala, vi garantisco che i cm di pelle nascosta, sono più facili da contare! non sono certo un proibizionista, tuttavia fare le profumiere vestite succinte, ubriacarsi e fare uso di droga in tali luoghi ed occasioni mi pare fuori da ogni contesto di responsabilità e buon gusto.

Al pari della donna, in quanto uomo, io esigo il rispetto della mia sessualità maschile che non deve essere perennemente solleticata abusata e sfruttata e mai soddisfatta. Questa parità, per la donna, semplicemente non esiste, tu in quanto uomo DEVI, devi controllarti, lei no! è libera di esprimerla a suo giudizio. l’apoteosi del nazifemminismo: La negazione del maschile.

Matrimonio Capitalismo e Donne:

Le donne da sempre sono le promotrici del capitalismo, non ci sono vie in qualsiasi città terrestre dedicate a loro, solo pochi negozi sono prettamente maschili, e quando dico MASCHILI intendo per soli uomini! i maschietti e gli zerbini sono ben lieti di non fare nessuna cernita, trovano tutto normale e condivisibile, irridendo chiunque faccia loro notare tale lacuna.

Pertanto il Capitalismo imperante ha suportato e supporta, le donne affinchè prevalgano, ciò porta gli uomini ad essere addomesticati al Capitalismo, come? ma è molto semplice, lo vedete ogni giorno, se vuoi una donna DEVI conformarti al capitalismo odierno, avere una bella macchina, soldi, bell’aspetto, amici, apericene, disco, viaggi, e cosi via, che poi tu sia come persona un perfetto imbecille e/o bastardo poco importa, tanto ci sono le istituzioni che le difendono, il divorzio rende loro libere da eventuali sbagli, voluti o meno, per poi tornare redente nella società che le invità alla promiscuità senza controindicazioni ed obblighi alcuni.

La distruzione del tessuto sociale, pertanto, genera di conseguenza, nuovi modus vivendi, nuovi metri di misura, tale ingegneria sociale ha creato le società in cui viviamo e porterà in futuro maggiori conseguenze, conseguenze gravi visto che presto, degli uomini, rimarrà solo un effimero ricordo, visto che le donne oggi si sposano gli zerbini io vi domando, che razza di generazione sarà quella futura? credete voi veramente che i figli delle coppie che vedete in giro saranno migliori di quelle di ieri? basta fare un giro nei musei d’arte, di musica, di pittura, guardare le varie rovine storiche, per comprendere come stiamo regredendo. presto l’uomo inteso come tale sarà estinto, e la decadenza romana si ripeterà.

A fronte di tali Situazioni, se tale fatto fosse realmente accaduto come le due ragazze dicono, sarebbe doppiamente grave, in primis per l’atto in sè, in secundis perchè operato da rappresentanti dell’Arma, tuttavia ora abbiamo anche la cornice da mettere intorno al quadro.

E’ tempo pertanto che si prendano provvedimenti affinchè si curino le causee e non solo i sintomi di tale decadenza sociale, diversamente il tutto non farà altro che peggiorare e lo vediamo quotidianamente, che siano Italiani, Carabinieri o Emigrati, è ora di darsi una regolata.

Annunci

6 risposte a "Arma Letale"

  1. Articolo perfetto e che condivido. Dubito fortemente che cambierà qualcosa. La situazione è quella che è. Per noi uomini sarà sempre più dura e non vedo altre soluzioni se non quella di andare per la propria strada evitando accuratamente di avere relazioni legali o meno con l’altro sesso onde evitare di mettere la nostra vita e il nostro destino nelle mani di una donna che potrà rovinarci a suo insindacabile capricio. Non entro troppo nel merito del presunto stupro di Firenze. Probabilmente le due americunt hanno avuto un ripensamento il giorno dopo o forse sono state prese in castagna dai fidanzati. Quel che più mi lascia alibito è il comportamento dei due militari, al di là delle accuse mosse loro. Fare da chauffeur a due bipedi femmina solo in quanto tali mi fa veramente girare le scatole. Utilizzare un servizio pubblico per servire noi cittadini con l’intento di usarlo per rimorchiare e per giunta durante il proprio turno di lavoro, ecco questo è inaccettabile. Saluti.

  2. Ottimo articolo Homodus, peccato che gli zerbini italiani siano troppi per capirne le motivazioni.

    @Krokus

    il link che hai postato riflette un altro articolo di homodus basta leggere quello e si capisce i perchè e cosa fare

    https://homodus.wordpress.com/2012/09/25/fematrix-pillola-rossa-o-blu/

    Il problema è che ci sono troppi morti di figa a giro. A queste neanche con un cazzo in prestito le scoperei! purtroppo nulla cambia, sai quanti zerbini morti di figa vanno dietro a scrofani inchiavabili?

..scrivi pure la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...